Archivi categoria: Mostra fotografica

Altri Progetti

  • Luke ha prestato la voce a vari spot, per ascoltarli cliccate >Qui<

Luke - Sala Registrazione

  • Ha partecipato al Kylie Minogue Show –“Tears on My Pillow”-2007

  • Ha doppiato “Bonobos: Back to the Wild” – 2015
  • Ha posato per “I Bari” di Caravaggio  di Ross Watson –  2012
I Bari by Ross Watson
Clicca sull’immagine per saperne di più.
  • È la voce  narrante dell’audio libro “L’isola del Tesoro”  – 2013
luke evans- treasure island
Clicca sull’immagine per saperne di più
  •  È stato l’ immagine della campagna promozionale per il Galles
  • Ha posato per una mostra fotografica di Dean O’Gorman -2012
B8SheK4CcAMQhdG
Clicca sull’immagine per saperne di più.
Annunci

Luke tra i soggetti di una mostra fotografica!

L’attore Dean O’Gorman (nella foto qui di lato), interprete del nano Fili nell’adattamento cinematografico di Peter Jackson ispirato a Lo Hobbit, nella vita è un artista poliedrico, appassionato da anni sia di pittura che di  fotografia. In particolare quest’ultima, i cui frutti saranno esposti per la prima volta in una mostra presso la galleria PageBlackie, nella cittadina di Wellington. Oggi sul sito di PageBlackie sono state caricate alcune piccole anticipazioni delle foto che verranno esposte questa settimana. Sfogliando le immagini, si può notare come alcuni dei soggetti scelti appartengano al cast del film Lo Hobbit.
E indovinate chi c’è tra questi scatti?
Esatto, proprio il nostro Luke!

Cliccate qui per vedere lo scatto e il resto delle immagini della foto-gallery!

O’Gorman dice di aver scelto lui stesso tutti i dettagli delle sue fotografie e le persone che avrebbero dovuto impersonare i soldati, tema della sua mostra. E tra queste persone ha incluso anche alcuni membri del cast di Lo Hobbit: oltre al nostro Luke Evans, anche Adam Brown che nel film interpreta il nano Ori. Fin dai tempi della scuola, O’Gorman era un grandissimo fan dei fotografi che svolgevano la propria attività durante la guerra in Vietnam, tra cui Larry Burrows e Don McCullin, e anche il leggendario fotografo bellico Robert Capa. Questo quanto racconta l’attore:

Erano immagini bellissime e amavo come mi facevano sentire. Amavo la crudezza e l’umanità che trasparivano da quegli scatti. Ho pensato che sarebbe stato grandioso poter provare a realizzare qualcosa che permettesse potenzialmente di farti sentire allo stesso modo, ma senza che fosse reale. Non cerco di ingannare nessuno, cerco solo di giocare con l’idea di come ci si senta riguardo qualcosa che non è reale ma che in qualche modo lo sembri. Nei film avviene sempre, mentre nelle fotografia mi è capitato spesso di trovare un approccio che cadesse nella parodia o ironia, e io voglio solo provare ad essere il più sincero possibile.

Vi piace lo scatto di Luke? È davvero credibile nei panni di soldato, non vi pare?