Luke Evans è il professor Marston

screenCome annunciato da Luke stesso, sui canali social, il nostro ragazzo interpreta il professor Marston nel biopic “Professor Marston & The Wonder Women”.

William Marston, oltre ad essere il creatore della più famosa eroina della DC, è anche l’inventore della macchina della verità.

Il film ruota intorno alla vita privata del dottore condivisa con due donne che lo hanno molto influenzato.

La pellicola scritta e diretta da Angela Robinson (produttrice di True Blood e How To Get Away With Murder) è già in produzione, gli attori sono già sul set infatti, come si nota dalle pubblicazioni su ig.

Qui un video originariamente pubblicato da Bella Heathcotes su IG Stories che ci mostra Luke spiegare l’uso di snapchat all’altra costar, Rebecca Hall.

La Hall  interpreta la moglie Elizabeth Holloway Marston, la quale lo aiuta nella realizzazione della macchina della verità. Bella Heathcotes invece interpreta l’amante Olive Byrne.

Le due donne, entrambe impegnate nel campo della psicologia, sono state fonte di ispirazione per il suo personaggio che, nella pellicola, il dr. Morston viene chiamato a difendere dalle accuse di “perversione sessuale”, giudicate probabilmente legate intrinsecamente alla condotta di vita poligama del suo creatore.

Dopo ampi studi sulle donne e  la società degli anni ’20, in realtà, Morston sposò l’idea che le donne fossero il genere superiore se non fosse stato per il fatto che erano relegate in quel tempo alla cura dei bambini e a ruoli domestici che potevano facilmente prendere in carico.

Prevedendo tutta la tecnologia moderna che avrebbe aiutato a velocizzare e facilitare le faccende domestiche, lui credeva che nel giro di poche generazioni le donne sarebbero diventate il sesso dominante.

Era inoltre un difensore molto appassionato di fumetti come una forma d’arte legittima. Marston è morto di cancro nel 1947, mentre sua moglie e la sua amante ed ex allieva hanno continuato a vivere insieme fino alla morte della Byrne nel 1988.

La Sony Pictures Worldwide ha acquistato totalmente i diritti per la distribuzione del film. Se questo è un buon segno, noi auguriamo comunque tutta la fortuna possibile a questo progetto.

Anche se… un po’ di aiuto, gli attori, sono andati a procurarselo da soli, come mostra il post qui sotto:

Fonte, Fonte, Fonte 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...