Hunter Magazine intervista Luke Evans

Intervista fresca fresca di traduzione!
Nell’ultimo numero della rivista Hunter Magazine (n° 20 edizione primavera/estate), è stata pubblicata un’intervista di Luke in cui parla di Lo Hobbit, di come ha ottenuto il suo ruolo e… non vi diciamo altro ù_ù
Immergetevi nella traduzione che abbiamo fatto per voi e buona lettura!
Brevemente dicci come sei stato coinvolto nel film Lo Hobbit? Com’è lavorare con Peter Jackson? Raccontaci qualcosa del tuo personaggio.

Circa 18 mesi fa feci l’audizione per Bard ma non mi fecero sapere più nulla (neanche riguardo un eventuale rifiuto). Poi a giugno del 2011, ricevetti una chiamata in cui mi dissero che Peter Jackson voleva sottopormi ad uno screen test in Nuova Zelanda ma non potevo visto che mi trovavo a New Orleans impegnato nelle riprese di un altro film, No One Lives, quindi assieme al direttore del casting mi sono filmato, a Londra, e l’ho inviato online in Nuova Zelanda quel pomeriggio stesso e la mattina seguente l’offerta di lavoro era lì nella mia casella di posta!

Quando hai la possibilità di fare un breve viaggio durante una pausa [tra le riprese] quali sono gli articoli di moda a cui non puoi rinunciare? I miei stivali di pelle Diesel, i miei occhiali da sole Police, il mio iPhone e le cuffie Dr Dre.

Qual è stato l’ultimo film che hai visto? Puoi dirci i tuoi film preferiti?

L’ultimo film che ho visto è stato The Descendents. Alcuni dei miei preferiti sono: Un tram che si chiama Desiderio, la trilogia de Il Signore degli Anelli, Indiana Jones e l’ultima crociata, Toro scatenato, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (la versione con Gene Wilder), I Tenenbaums. La primissima volta che mi sono ritrovato sul set di un film è stato quando ho recitato una piccola parte nel Robin Hood di Ridley Scott e nel mio primo giorno di riprese il regista venne da me chiedendomi di dire la mia battuta con accento gallese invece di quello di Nottingham, e me la sono completamente dimenticata, l’unica battuta che dovevo dire e non riuscivo assolutamente a ricordarla! Tutti capirono subito che ero un novellino!

Quali ruoli vorresti tanto avere ma non ti sono ancora stati offerti?

Io voglio sfidare me stesso con una grande varietà di ruoli. Spesso mi stupisco di cosa mi offrono i registi in termini di personaggi visto che sono sempre i più vari, da un forte eroe ad un viscido e oscuro assassino e poi ad un amabile rapinatore di banche! Tutto ciò mi spinge a considerare me stesso in una luce completamente differente.

Se volete pubblicare questa nostra intervista tradotta sul vostro sito, blog, pagina Facebook & quanto di simile, vi chiediamo gentilmente di citarci. Grazie 🙂
Annunci

1 commento su “Hunter Magazine intervista Luke Evans”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...