Esquire UK Magazine intervista Luke Evans!

Altra intervista tradotta per voi dallo staff di Luke Evans Addicted Italia!

Si tratta di Esquire UK Magazine, che nel 2010 ha incontrato il nostro Luke in occasione della promozione di Scontro tra Titani!

Buona lettura!

Luke Evans sapeva che la sua carriera di attore stava decollando quando tornò nella sua piccola casa a schiera a Aberbargoed, un villaggio minerario nel Caerphilly, Galles, dove lui è cresciuto, e scoprì che i suoi genitori l’avevano sostituito con un cane. “Lui si chiama Georgie, che è il mio secondo nome. Mi ha leggermente fatto andare fuori di testa,” ammette, con una risata gutturale. “Lo hanno chiamato addirittura ‘il Mio Ragazzo’, il che è molto, molto strano. Ma ecco, loro sono felici.” Il motivo per cui i signori Evans hanno accolto questa nuova recluta è che il loro unico figlio, Luke, 30 anni, al momento è un figlio ‘in libertà’. Negli ultimi anni ha fatto spola tra la sua casa a Londra, gli studi cinematografici e le location delle riprese in giro per la Gran Bretagna, e i casting e gli incontri a Los Angeles.

Quando arriva al photoshoot di Esquire è appena sceso da un volo transatlantico e, per usare un eufemismo, è un poco stanco. “Va tutto bene, ma è stato caotico” riconosce, fissando con occhi vitrei un piatto di frutta secca su un tavolo vicino. Allora aggiunge allegramente, e con leggera malizia, “Ma loro amano un po’ di Gallese là fuori!

Fortunatamente per Evans (e per noi, considerando che sta indossando un implacabile beige) la sua stanchezza è mascherata da una sana abbronzatura – ispirata, possibilmente, dal suo recente ruolo di Apollo nel remake di Scontro tra Titani tra spade, sandali e CGI. “Ogni mattina mi spruzzavano questo ridicolo color marrone, con un tocco di oro. Dio solo sapeva come sembravo conciato in quel modo. Un abitante di Benidorm o un barista spagnolo… risate risate risate!” E un’altra risata maliziosa. “Ma l’armatura era fantastica. Era 22 carati d’oro.” Gli domandiamo se ha chiesto un po’ di extra ‘muscoli’ per i pettorali della corazza? “Oh sì! ‘Impacchettateli! Datemi i pettorali più grandi del pianeta!’ Perché no?”

Oltre Scontro tra Titani (come risaputo da cast, troupe e fans), Evans è apparso nei panni di Clive, il nuovo amante della moglie di Ian Dury nel film Sex & Drugs & Rock & Roll, ha avuto anche una piccola parte in Robin Hood di Ridley Scott – e no, non ha incontrato Russell Crowe (“ma so che è un attore bravissimo,” dice). Dopodiché si unirà a Jason Statham nel thriller Blitz su un assassino di poliziotti e reciterà assieme alla co-star di Scontro tra Titani Gemma Arterton nel film Tamara Drewe, adattamento del fumetto di Posy Simmonds pubblicato sul Guardian.

“Nel giro di un anno ho interpretato un artista, un dio, un teppista, un detective e un contadino tuttofare…” Almeno può legittimamente dire di non aver fatto sempre la stessa parte? “No, penso che il teatro ti permette di avere una gran varietà (di ruoli).” Infatti, dopo la scuola di recitazione Evans ha ricoperto una serie di ruoli in teatro (per la maggior parte musical), ma non ha avuto il suo gran debutto fino al 2008 quando ha preso parte alla compagnia Small Change della Donmar Warehouse. All’improvviso i direttori dei casting prendevano in considerazione il nuovo ragazzo. “Beh, quella è la cosa,” dice, “non pensavano fossi un ragazzo. Erano del tipo, ‘Chi è questo tizio? Ha fatto l’idraulico per 10 anni e ha deciso di diventare un attore dopo tutto questo tempo?’ Comunque, era la mia chance e l’ho afferrata con entrambe le mani.” Questo è ‘il Mio Ragazzo’.

Se volete gustarvi tutte le foto del servizio pubblicato dalla rivista,
visitate la nostra gallery su Facebook!

Se volete pubblicare questa nostra intervista tradotta sul vostro sito, blog, pagina Facebook & quanto di simile, vi chiediamo gentilmente di citarci. Grazie 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...