(Ri)scoprendo Luke :Immortals 8

 Pronti per un nuovo appuntamento della nostra rubrica?

oggi si parla di Immortals
Prima della nascita dell’uomo, gli immortali combatterono gli uni con gli altri. I vincitori si autoproclamarono dei, mentre i vinti vennero chiamati Titani ed imprigionati sotto il Monte Tartaro. Durante la guerra, l’arco di Epiro, un’arma di immenso potere, si perse sulla Terra.
Nel 1228 a.C., il mortale Iperione (Mickey Rourke) cerca l’arco, con l’intenzione di usarlo per liberare i Titani per far punire gli dèi che non avevano salvato la sua famiglia. Iperione cattura la vergine oracolo Fedra (Freida Pinto), credendo che possa trovare il luogo dove si trova l’arco. In un piccolo villaggio vicino, gli abitanti si preparano a fuggire sul Tartaro per evitare l’esercito di Iperione. Un abitante, Teseo (Henry Cavill), è un guerriero abile allenato dal suo vecchio mentore (John Hurt). Teseo e sua madre Aethra (Anne Day-Jones), considerati indesiderabili perché Teseo nacque dopo che Aethra venne stuprata, sono costretti a rimanere indietro dagli abitanti del villaggio ed i soldati ateniesi, tra cui Lisandro (Joseph Morgan). Teseo combatte abilmente più avversari fino a quando l’ufficiale ateniese Helios (Peter Stebbings) interviene e punisce Lisandro per le sue azioni. Lisandro si reca da Iperione, offrendo i suoi servigi e rivelando la posizione del villaggio. Iperione accetta, ma mutila e castra Lisandro per essere un traditore. Le forze di Iperione attaccano il villaggio di Teseo, uccidendo gli abitanti del villaggio, compresa Aethra, e prendendo prigioniero Teseo. Il vecchio, che si rivela essere Zeus (Luke Evans), si incontra con gli altri dei Atena (Isabel Lucas), Poseidone (Kellan Lutz), Ares (Daniel Sharman), Apollo (Corey Sevier) ed Ercole (Steve Byers), e li avverte di non interferire negli affari mortali come dei, ritenendo che, fino a quando i Titani non verranno liberati, essi devono avere fiducia nel genere umano per sconfiggere Iperione.

 Luke ha rilasciato varie interviste, che potete trovare nel nostro blog, ecco a voi le risposte più interessanti :

 

TATM: Luke, non mi aspettavo di vedere Zeus così giovane. Cosa avete voluto portare al tuo personaggio in questa versione?
LUKE: E’ stato un punto di vista molto differente sul re degli Dei, perchè siamo tutti abituati a vedere la figura di Zeus interpretata da Laurence Olivier, Liam Neeson, molto recentemente – ho interpretato suo figlio, leggermente bizzarro. Quindi Tarsem mi ha convinto e mi ha dato un’idea, l’ha venduta a me, dicendo “se tu fossi un Dio, perchè sulla Terra vorresti essere vecchio, aggrinzito, leggermente dolorante, e stai seduto in questo grande trono facendo poco? Ha detto “tu hai scelto di essere giovane, virile, in forma, e se ti servisse di prende in mano una spada e combattere, potresti farlo”. Quindi è stata una sfida mentale per me pensare di essere padre di Isabel Lucas e Daniel Sherman, che è una cosa molto bizzarra. Ma ho pensato praticamente come mio nonno. Ho pensato: Bene, come mi parlava quando ero un bambino? Quindi ho “emulato” mio nonno.
( intervista completa qui qui )
TB: Parlaci del look di Zeus. Ti sei sentito come un oggetto? Come pensi tu sia stato rappresentato in questo film?
LE: Quando accetti un lavoro come questo, sai in cosa ti stai buttando. Dovevamo fidarci di Tarsem e credere che ci avrebbe fatto apparire al meglio. Penso che sia riuscito nell’intento. Penso che Tarsem sapeva che poteva raggiungere il giusto effetto se lo avessimo lasciato libero di agire.
( intervista completa qui qui )
Per concludere vi lascio i link di alcuni album :
312011_198799863533187_453260059_n
386924_194003810679459_600303759_n

(Ri)scoprendo Luke : I tre moschettieri #7

Eccoci arrivati al film che mi ha fatto conoscere Luke, al film che mi ha mostrato la sua bravura, un film a cui sarò sempre legata : I tre moschettieri

 

Il film si apre a Venezia con l’apparizione dei tre moschettieri AthosPorthos e Aramis, che, con l’amante di Athos, Milady de Winter, devono rubare un progetto di Leonardo Da Vinci. Riescono ad introdursi nella cripta superando le trappole, ma vengono raggiunti dalle guardie e l’unico modo per fuggire è far saltare il soffitto allagando la cripta con l’acqua del canale soprastante. Messisi in salvo i tre moschettieri vengono però traditi da Milady, che si era accordata con il Duca di Buckingham e li droga rubandogli i progetti della macchina da guerra. Come punizione per aver fallito la missione i tre vengono radiati dal Cardinale Richelieu dal corpo dei moschettieri.

trama completa qui  qui

 

Il nostro Luke interpreta il ruolo del moschettiere Aramis

 

375261_193510810728759_34440327_n

qui e qui altre foto 🙂

 

Vi riporto un paio di notizie curiose : 

1) Il nostro moschettiere è sull’edizione Giunti del libro

       2) Quentin Tarantino ha inserito il film I Tre Moschettieri nella sua lista di film preferiti del 2011!

Cosa ne pensate di questo film?

(Ri)scoprendo Luke #6 : Blitz

Oggi la nostra rubrica sarà dedicata al film Blitz :
Tre giovani cercano di rubare un’auto ma vengono fermati dal sergente Tom Brant, un poliziotto di una stazione di polizia della zona sud-est di Londra, e picchiati con una mazza da hurling.
Brant è avvicinato dall’ufficiale di polizia Elizabeth Falls la quale gli chiede aiuto per superare l’esame di sergente, questi le suggerisce di far passare del tempo in quanto è appena uscita dalla riabilitazione, infatti Elizabeth in precedenza aveva lavoratosotto copertura nell’antidroga, diventando tossicodipendente. Brant viene richiamato dal suo superiore per il suo comportamento. Durante un incontro con uno psicologo della polizia, vengono menzionati da Brant alcuni “incidenti”, tra cui il pestaggio di una persona in una sala da biliardo.
Ecco a voi il trailer :
mentre le stills le potete trovare a questo link
Avete visto il film? Vi è piaciuto?
556587_525464244200079_513631227_n

#TBT 2010 – Luke Evans for Glamour Uk

Glamour Uk 2010Torniamo con l’appuntamento del giovedì!

Rispolveriamo un servizio del 2010 legato ad un editoriale di GMen: “35 cose che non sapete sugli uomini!”

GMen fa capo alla rivista Glamour.

Luke Evans fotografato da Karen Preston per il Magazine Glamour Uk nel 2010Continua a leggere #TBT 2010 – Luke Evans for Glamour Uk

High-Rise e i momenti bizzarri di una carriera

highrise3Per la consueta traduzione del martedì questa volta vi proponiamo un’intervista di qualche mese fa, in occasione dell’uscita del film High-Rise.
Continuate a leggere se volete capire come è passato direttamente dal cupo Richard Wilder al presuntuoso Gaston.

Enjoy!

Continua a leggere High-Rise e i momenti bizzarri di una carriera

since 11.11.11